Ghost Bird Serie – The Academy

Ghost Bird Serie – The Academy

27/11/2017 Libri 0
ghost bird the academy

 

download
Vai direttamente al download

 

In breve

Tutta la serie si basa su Sang e i ragazzi dell’Accademia (The Academy). Sang vive in un contesto abusivo, con la matrigna con problemi di salute e che ha episodi violenti, la sorellastra che le addossa tutte le colpe, e un padre assente. Trova un gruppo di ragazzi particolari, molto uniti tra loro, che la includono nel loro gruppo. Ci sono però molti segreti che non possono condividere con lei. Loro le mostrano che ci può essere amicizia e altro ancora nel mondo, e lei si affezionerà a loro, nonostante tutti i problemi che si ritroverà ad affrontare. 

 

La serie 

Autore: C. L. Stone

Serie: Ghost Bird

Genere: Young Adult Romance

I libri della saga:

  • Introductions (free download su Amazon)
  • First Days
  • Friends vs Family
  • Forgiveness and Permission
  • Drop of Doubt
  • Push and Shove
  • House of Korba
  • Touch of Mischief (un capitolo extra, short story)
  • The Other Side of Envy
  • The Healing Power of Sugar
  • First Kiss
  • Black and Green

 

Per gli appassionati inoltre, ci sono i racconti di Meeting Sang, con i POV dei vari ragazzi.  Si trovano a poco su Amazon, ma volendo iscrivendosi alla newsletter dell’autrice si possono leggere gratuitamente appena vengono pubblicati. Al momento sono usciti:

  • Kota
  • Victor
  • Silas

 

Voto: 5 stelline

 

Trama

Inizio

Sang Sorenson si è trasferita da poco in una nuova città. Come al solito non può parlare con nessuno perchè sua mamma non vuole. La signora Sorenson, è molto autoritaria e predominante, inoltre abusa di medicine e ha episodi violenti sulle figlie.  Mentre una notte cerca di scappare di casa per avere un po’ di respiro, si scontra con il cane di Kota. Kota poi la invita a casa sua per medicarla e lei scopre che non tutte le persone fuori da casa sua sono assassini e stupratori come dice la matrigna. Esiste anche gente normale e gentile a questo mondo.

A questo punto Sang entra in contatto con tutta una serie di amici, molto legati tra loro. Viene accettata da tutti loro che si affezionano a lei. Anche loro infatti arrivano da esperienze di abusi verbali e non, e si riconoscono in lei. Cercano di aiutarla con la madre e con altre esperienze a scuola. Sang infatti si trova dei nemici come il vice-preside, che sembra attratto da lei, a Jade che è invidiosa, a Rocky che bullo e prepotente la vorrebbe come sua ragazza.

 
ghost bird introductions

ghost bird introductions

La trama si infittisce

I ragazzi hanno però dei segreti, non sono un semplice gruppo di amici, ma appartengono all’Accademia. Un’organizzazione che basata su favori, cerca di migliorare le situazioni che nemmeno la polizia può sistemare. Sono però tenuti a non dire nulla a chi non ne fa parte.

Sang si ritrova così immischiata nella loro missione che si svolge proprio nella scuola che frequenta. In questo modo si trova in mezzo ad altri pericoli di cui lei non sa nulla, ed i ragazzi devono proteggerla. Oltre tutto si scoprirà che lei è una persona che viene definita ghost bird, cioè una persona senza identià e passato per le istituzioni.

I ragazzi sono in tutto nove, sette della sua età: Kota, Nathan, Victor, Gabriel, Luke, North e Silas. Mentre due sono di qualche anno più grandi, Owen e Sean, che per questa missione sono professori all’interno della scuola. Sean è anche un medico e si preoccupa della salute di tutti, e ora anche di quella di Sang. Hanno tutti una personalità diversa e ben delineata, ma sono tutti molto affiatati, sono come fratelli e ognuno di loro si innamora di lei.

 

Recensione 

Lettura

Tutta la serie è molto piacevole da leggere. Nonostante il tempo scorra lentamente, non ci sono tempi morti. Le sorprese più o meno annunciate si sprecano, e quanto tutto sembra scorrere per il verso giusto succede sempre qualcosa. Insomma non ci si annoia mai.

I personaggi sono descritti in maniera impeccabile, soprattutto sono caratterizzati bene. Anche se sono tanti, le loro personalità sono diverse, non sono banali e ognuno ha le sue preferenze. La trama non è scontata e tocca vari temi, si evolve lungo tutta la serie e riesce a catturare il lettore. E’ impostata su più livelli, tra cui la storia d’amore e un intrigo di segreti.

Detto questo devo aggiungere che i libri sono da leggere in inglese. Purtroppo in Italia non sono stati tradotti e non so se arriveranno mai. Io ci sono incappata per caso, leggendo una delle tante storie su Wattpad e scoprendo poi che era una fanfiction ne sono rimasta incuriosita e ho cercato i libri originali, e ne sono letteralmente stata inglobata.

 
Tematiche 

Complice forse il fatto che la storia si evolve in così tanti libri, sono state affrontate tante tematiche importanti. Quel che è sorprendente è che non sono trattate in modo scontato, ma sono abbastanza approfondite, e rispecchiano i problemi della società di oggi. Partendo dal tema degli abusi su persona da parte di familiari, sia verbali, sia fisici. Arrivando al tema del bullismo a scuola, agli assalti sessuali, alle droghe, alla corruzione nei sistemi scolastici e non solo. Ai ragazzi che scappano di casa, agli immigrati, ai quartieri di chi non arriva a fine mese, ai criminali che spiano e controllano tutti grazie anche alla tecnologia. 

 
The Academy

Parliamo ora dell’organizzazione di cui i ragazzi fanno parte. La caratteristica principale è che è incentrata sullo spingere le persone ad essere buone, gentili, corrette, a dare il meglio di se insomma. Serve a dare supporto e ad aiutarsi a vicenda, spingendosi oltre a quello che si fa normalmente tra amici, facendosi dei favori.

E’ un modo di vivere più che altro. Chi ne fa parte viene aiutato dalla famiglia che si è scelto all’interno dell’accademia e a sua volta aiuta altri tramite missioni che vengono assegnate. Questo è il suo motto: Trust your family. Family is a choice. Family first, Academy second. When your family can’t be there for you, the Academy always will be.

E’ un concetto particolare, sarebbe bello che a questo mondo ci fosse una catena di persone eventi, legati insieme dal fare del bene, da arrivare anche dove le istituzioni non arrivano. Non so quanto possa essere realistico come viene descritta qui, non so quanto nel mondo reale potrebbe resistere senza essere corrotta. E’ comunque un’idea meravigliosa, che vorrei ci fosse davvero.

 
Reverse harem

Ora arriviamo alla parte che inizia ad essere un po’ più fantasiosa. Quante volte ci troviamo a leggere di triangoli amorosi, di più ragazzi che si innamorano della stessa persona, e questa poverina deve districare quel che prova nel suo cuore e capire chi ama di più e scegliere?

Ecco che qui il concetto è portato all’estremo, addirittura sono 9 i ragazzi che si innamorano di Sang. E quello che arriva ad essere ancora più incredibile è che questi ragazzi sono amici tra di loro, ma con un legame così forte che si definiscono fratelli.

Nella serie c’è questo concetto originale, la ragazza non dovrà scegliere. Riuscirà a stare con tutti loro, perchè loro le vogliono così bene, e si vogliono bene tra loro, da non volerla costringere a scegliere, e non vogliono rischiare di perderla o perdersi a vicenda.

Per fortuna l’autrice non riduce questo concetto ad una mera favoletta. Ma cerca di svilupparlo in tutti i suoi aspetti, facendo vedere come i vari personaggi reagiscono al fatto di capire di essere tutti innamorati di Sang. Come sviluppano il piano per non perderla e non distruggere il loro gruppo. Come cercano di superare le proprie gelosie. Ancora non è finita la serie e ancora non sapremo se sotto questo aspetto si giungerà ad un lieto fine. Insomma non tutto sarà rosa e fiori e proseguirà in modo lineare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up