Vampire Knight

Vampire Knight

10/11/2011 Altro Libri 0
vampire knight

 

In breve

La Cross Academy è una prestigiosa scuola privata. Gli studenti sono divisi fra Day Class, composta da normali studenti che svolgono le loro lezioni di giorno, e Night Class, un’élite di ragazzi intelligenti e bellissimi che in realtà sono vampiri. Non credevo che un manga potesse prendermi cosi tanto. Probabilmente colpa dei bei disegni e dei vampiri. Inizialmente la storia sembra abbastanza banale, complicandosi e diventando più interessante solo dopo molti numeri.

 

Il manga

Autore: Matsuri Hino

Titolo: Vampire Knight

Genere: vampiri, shōjo

Sono state fatte anche 2 stagioni anime della prima parte del manga.

 

Trama

Il manga Vampire Knight è ambientato principalmente nella Cross Academy, una prestigiosa e particolare scuola privata con una insolita struttura delle classi. Gli studenti sono infatti divisi fra Day Class, composta da normali studenti che svolgono le loro lezioni di giorno, e Night Class, un’élite di ragazzi intelligenti e bellissimi che in realtà sono vampiri.

Solo tre persone della Day Class sono a conoscenza dei vampiri, il preside e i due Guardian: Yuuki Cross, la protagonista, e Zero Kiryu. I compiti dei Guardian sono assicurare una convivenza pacifica fra le classi e non far scoprire il segreto della Night Class. Yuuki ben presto, attanagliata dai dubbi sul suo passato e da visioni sanguinose scopre che Kaname Kuran, il capo della Night Class, le nasconde un segreto.

vampire knight

vampire knight

Il tutto gira intorno a Zero, Yuuki e Kaname e al cattivo di turno. Il triangolo tra questi vampiri è abbastanza strano. I due ragazzi sono in qualche modo innamorati di Yuuki, ma allo stesso tempo sono suoi fratelli o si ritengono sentimentalmente tali. Yuuki  non sa decidere cosa prova per entrambi, ma loro che fanno di tutto per proteggerla oltre a perseguire i loro strani piani. Piani che se portati all’estremo dovrebbero distruggerla, invece di proteggerla, in quanto entrambi vogliono uccidere tutti i vampiri purosangue e lei si scoprirà essere una di loro.

 

Recensione

Non credevo che un manga potesse prendermi cosi tanto. Non sono ancora riuscita a capire cosa mi ha attirato, probabilmente i bei disegni ed i vampiri, anche perchè inizialmente la storia sembra abbastanza banale. La trama infatti si complica e diventa più interessante solo dopo molti numeri.

 
 

Al momento sto aspettando che esca il capitolo 77 di Vampire Knight. La trama si è evoluta a sufficienza per vedere come Kaname stia utilizzando sia Yuuki sia Zero come pedine, per non parlare degli altri vampiri che compaiono nella storia. Ma non si capisce se allo stesso tempo fa tutto questo per Yuuki o meno, se spera che lei rimanga con Zero o se finisce per anniettare tutti e tre.  

Insomma il triangolo è abbastanza vampiresco per i miei gusti, non troppo sdolcinato, con sentimenti si, ma anche dinamiche di potere. Potrebbe infatti finire con tutti e 3 finalmente insieme, come con tutti e 3 morti uccisi uno dalle mani dell’altro.

Senza parlare dell’atmosfera che è proprio quella giusta, i vampiri danno proprio l’idea di essere potenti, letali e sensuali. E anche nel momento in cui si combattono tra di loro lo fanno con una spietatezza affascinante. Anche il fascino del sangue, che sostituisce l’attrazione fisica nei vampiri, va a sommarsi a questa atmosfera gotica. Tutto questo è poi inframezzato da momenti ironici che aiutano a spezzare la tensione, e che soprattutto si adattano ad un manga e per questo non possono mancare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up